Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2019

Funzioni di Facebook che forse non conoscevate

Allora, negli ultimi giorni mi è capitato di ricevere tante tante richieste d’amicizia su Facebook da sconosciuti.
Una volta ero stra-riservata, usavo un nome fake (Polly Wantsacracker) e speravo che i colleghi non mi trovassero; oggi non ha più tanto senso. Scrivo in pubblico quello che provo, rischio pure di rendermi vulnerabile di fronte a tante persone, che senso ha dunque la paranoia di là e l’apertura di qua?
Detto questo, resto sempre circospetta nell’accettare amicizie maschili: non è raro che ti scrivano in privato e insistano pure, senza reali cose da dirti.
L’altro giorno accetto questo tizio, mi scrive su Messenger, non rispondo e dopo cinque minuti me lo ritrovo su Whatsapp. Gli chiedo se ci conosciamo, mi dice di no, gli chiedo come fa ad avere il mio numero, e lui mi dice che l’ha trovato sul mio profilo Facebook.
Nel cercare di capire con una certa fatica come nascondere il mio numero di telefono, ho trovato un paio di funzionalità che forse potrebbero interessarvi. …

Down da domenica con adolescenti

Dopo un altro weekend di merda, ho realizzato che avere figli adolescenti è come un matrimonio agli sgoccioli, una separazione in casa.
Sì sì, lo so, lo so, le mie figlie non sono una cosa mia, e sì sì, so anche che il progetto familiare a cui sto dietro da oltre quattordici anni è il mio progetto, non il loro. Sì, sì, so anche che il loro comportamento è sano e normale e che avere figli non è come prendersi un cane che sporca, caga, piscia, ma resta il tuo cucciolone finché non muore.


Però sembrava fosse così, fino a poco tempo fa, sembrava che avevo tre labrador da curare: affettuosi, coccolosi, invadenti, impegnativi. Ma no, non era così, la cura del cucciolo per quanto totalizzante è solo una piccolissima parte del lavoro: il resto è stare sullo sfondo, e dura per tutta la vita.
Nel frattempo alle volte sembriamo delle separate in casa.
Sì, sì, me l’avete già detto che non devo prenderla così, è vero, lo so, ma provo questo, cosa ci devo fare? Passerà.
Quasi temo il weekend. E giu…