Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2021

Ascolto dunque sono

(più mi apro all'ascolto, più mi arrivano messaggi importanti, così grandi che ancora non trovo il fil rouge, eppure il fil rouge ci dev'essere.  Tu parli di Dio, io ti parlo di Io, e ci diciamo la stessa cosa. Ci togliamo le etichette di credente e atea e ci ascoltiamo davvero.  Un sacerdote youtuber suggerisce che quando cerchiamo la felicità nel benessere o nella comodità, cerchiamo nel posto sbagliato. La felicità è comoda? Che cos'è la felicità? È forse la mia integrità? Allora è scomoda. Non so se voglio essere felice, allora. Un ragazzino assurdo mi dice: io non ce l'ho con quel poliziotto, è solo non accetto quello che rappresenta. Imparo anche da lui. Accolgo quando dovrei difendermi. Dovrei difendermi?  Un rifugiato sudamericano, attivista studentesco là, attivista lgbt qua, incontrato in una piazzetta romana una sera, mi rulla una sigaretta, parla di letteratura e mi dice: voi italiani non v'incazzate mai, dice. Già.  Ascolto via podcast lezioni di filos