Privacy Policy VOLEVO FARE LA ROCKSTAR: CHI SIAMO

CHI SIAMO



pollywantsacracker: io, madre di famiglia trentXXXenne. Nel 2005 un'amica piazzò tra le braccia sua figlia e mi misi a urlare più forte della neonata. Dopo venti giorni ero mamma di due gemelle, dopo un anno è arrivata la mia terza figlia. Come siamo arrivate fin qui non lo so, forse c'entra dio o chi per esso.

Le brulle 
Camilla: visto che è nata un minuto prima di Lucia, le ho attribuito le responsabilità che si confanno alla primogenita e riceverà anche la parte più cospicua della mia eredità (un braccialetto d'oro finto con charms a cornetti). È l'equilibrata di famiglia. Del segno della vergine, è un po' pignola: mena le sorelle se colorano fuori dai bordi.
Lucia: la secondogenita, identica alla primogenita. Questo è un bel problema. Infatti mi rivolgo a loro con un generico "cucciolo". È l'artista della cucciolata. Ha imparato a scrivere il proprio nome perché le sorelle si attribuivano il copyright dei suoi disegni.
Carolina: ci tiene a precisare che anche lei viene sempre scambiata per le sue sorelle. Anche se è bionda. È la sportiva del gruppo. Ha imparato a nuotare da sola a quattro anni: mi ha visto annegare e s'è tuffata.

La gatta trovatella: ci permette di continuare a vivere nella casa che ha occupato (quella per cui pago un mutuo), a patto che non ci avviciniamo troppo a lei, se non per riempirle la ciotola di croccantini.

Donatore di sperma: il padre delle bambine. Noi si passa dall'amore all'odio più volte nel corso della giornata, anche se non viviamo più assieme da qualche anno.

Mio fratello: un dandy prestato alla ristorazione. Il suo alterego si chiama Olinda ed è un misto tra Wanda Osiris, Dalida e Carmen Miranda.

e Mia madre "sempre qui, che ripete non lasciarti andare"....

(E questa è Polly, la canzone da cui ho preso a prestito il nickname)