Privacy Policy VOLEVO FARE LA ROCKSTAR: Una cosa incredibile che mi è successa

mercoledì 30 luglio 2014

Una cosa incredibile che mi è successa

L'altra sera mi è successa una cosa incredibile.
C'è questa ragazza che non ha un blog ma mi legge, a volte ci siamo scritte delle email: lei viaggia molto e mi ha dato qualche buon consiglio. Vive all'estero, ma è originaria di queste parti. Vi torna periodicamente. Pensate che in occasione di un rimpatrio è stata in albergo da mio fratello e l'ha riconosciuto.

Insomma, in questi giorni era in zona e mi ha detto che avrebbe partecipato volentieri a una meditazione della luna nuova, dunque le ho girato l'email di invito e non ci siamo più sentite.
E' venuta davvero, nonostante alloggiasse piuttosto lontano.
Era una presenza positiva. Sapete che quando ho a che fare con qualcuno che non conosco valuto per prima cosa se l'istinto mi dice di difendermi. Lei no, dicevo, aveva una bella luce. Ci siamo sedute vicine, nel cerchio, di fronte al fuoco.
Ora, io vado a fare qualche meditazione ma non faccio nessun tipo di percorso spirituale, non prendetemi per una mistica, non credo neanche in dio. Troppo concentrata su figlie e lavoro per fare qualcosa, qualunque cosa, con devozione e continuità. Come dicevo, la meditazione della luna nuova per me è un modo per passare una sera con una grande amica, Bea, e per dedicare due ore al mese a svuotare il cervello. Funziona.
Durante la meditazione, tra le altre cose, leggiamo un'invocazione e un'esortazione a un angelo della cabala. Il primo del cerchio legge l'invocazione, il vicino l'esortazione, il vicino ricomincia con l'invocazione e così via.
Era buio, e il fuoco si stava spegnendo. Ognuno di noi aveva una candelina, per leggere le preghiere all'angelo. Io e questa ragazza abbiamo messo entrambe le nostre candele su un tavolino di vimini, sul quale abbiamo appoggiato entrambi i nostri fogli con le preghiere. Io ho letto l'invocazione e di seguito toccava a lei, con l'esortazione.
Mentre leggeva ho percepito con chiarezza la casualità della presenza di una persona, venuta dall'estero, invitata da me e mai vista in precedenza, con questa luce positiva, che mi leggeva queste righe che vi riporto, in parte. E' stato proprio come se fosse un angelo venuto lì a dirmi una cosa. Poco dopo è andata via, doveva scappare, ed è sparita così come è arrivata. Credeteci oppure no, vedete voi. Ditemi che la mia percezione è alterata o che il momento abbastanza difficile mi spinge a cogliere segni che in realtà non ci sono, ma in quel momento la mia mente ha fatto un clic. E non ero sola, dunque non ho sognato.

Invocazione a Nithaiah [letta da me]
[Nithaiah] concedimi solitudine e sollievo
affinché io possa imbevermi della tua essenza
perché i miei occhi arrivino a vedere
ciò che di solito nascondi allo sguardo dei profani [...]

Esortazione di Nithaiah [letta da A.]
L'Eterno mi ha messo sul tuo cammino
affinché io trasmetta alla tua anima
alcune Verità
che gli uomini di solito non capiscono.
Per portare a termine la mia Missione ho bisogno
di trovare la tua anima libera.
Se in te alberga l'ambizione
se aspiri a occupare posizioni
per emergere nella società
niente, non potrò fare niente con te.
Ma se fuori dalle città rumorose, cerchi
un luogo propizio per dialogare con me
se fuggendo la verde valle, trovi la vetta
dove ho posto la mia dimor
allora ti dirò quanto è splendido
il mondo che l'Eterno ha preparato
per chi si è appena risvegliato alla coscienza.


10 commenti:

  1. È palese che non può trattarsi di una coincidenza, secondo me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà. Non esiste niente fuori dalla nostra percezione.

      Elimina
  2. Forse un giorno si scoprirà cosa sono questi fili di seta impercettibili che intersecano le nostre vite e alimentano le nostre sensazioni. O forse sarà meglio non scoprirli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno provato a spiegarlo con le religioni. Il difficile è credere.

      Elimina
  3. Magari in un'altra vita vi conoscevate molto meglio che in questa.

    RispondiElimina
  4. e trovarti così simile a me. che mi sembri sorella o figlia o stella.

    RispondiElimina

attenzione: i commenti ai post più vecchi di 14 gg vengono moderati! A causa del troppo spam ho disattivato le notifiche via email per i commenti in attesa...ma prima o poi li modero.