Passa ai contenuti principali

HO MAI DETTO DI ESSERE CONTRARIA AI GIVE AWAY?

Non sono solita lamentarmi dello spam che mi arriva dal blog, travestito da richiesta di collaborazione (gratuita), o invio di comunicati stampa (dite un po': c'ho la faccia da stampa?).

So che queste persone che mi inviano questi comunicati stampa fanno solo il loro lavoro e che comunque manifestano attenzione verso la mia persona. Un'attenzione molto precisa peraltro, dal momento che lì di fianco c'è la colonnina con scritto Spazio Pubblicitario in vendita. Ah, dite che non c'è? Pensa.

Però l'altro giorno mi è arrivata questa email che ve lo volevo dire. Ve lo dovevo dire.
Mi volevano regalare credo dei cosmetici. Dico credo perché io le email le leggo così: prima velocemente, per capire cos'è che vuoi dalla mia vita. Poi quando posso rispondere, le rileggo. E invece questa email qua, è bastata una prima lettura. "Ci siamo innamorati del tuo blog". Seee. "Ti regaliamo un set di prodotti blabla". E fin qui, ci sta ancora la risposta: Molto gentili, ma temo che i vostri struccanti non possano fare di più di quanto il mio cuscino fa già egregiamente. "Ti regaliamo cosmetici anche per lui".
...
...

Mi prendi per il culo? Dov'è lui? Quale lui? Qui sono mesi che non si batte chiodo eh!
E non ho mai avuto, nella vita, un lui che s'incremava e si truccava. E mai l'avrò, capisci?
Tu hai in mente che mi piacciono i maschi rupestri?? L'uomo che puzza, ti dice niente?

Il giorno dopo mi arriva la newsletter di eDreams, che suppongo non possa definirsi spam, perché suppongo che nel mentre che acquistavo un viaggio aereo, ho flaggato da qualche parte, dove diceva: "Sììììììì! Acconsento con gioia all'invio di vostre email a carattere commerciale, purché me ne mandiate almeno tre al giorno. Il fatto di non avere peraltro un soldo da spendere in viaggi, mi renderà ancora più entusiasta dei vostri fantastici sconti di cui non approfitterò!"
La newsletter in questione mi invitava a prenotare subito un week end di san Valentino con Lui, a Parigi ovviamente. Io non so se ho fatto male a cancellare la mail prima di leggerla. Perché magari nel viaggio era compreso anche un lui che ti dava un paio di bottarelle al giorno, una alla mattina e una alla sera, giusto per renderti serena quando vai, chennesò, alla Gare d'Orsay. Cioè, magari eDreams si preoccupa del fatto che io voglia veramente godermi il week end e la città, con le sue bellezze artistiche e architettoniche.

Comunque, ripensandoci, potrei fare un give away*! Che non è la roba mainstream che pensate voialtri, nonnò!
Give away, nel senso di: La do via**! Al più veloce, cosmetici in regalo! Ayeah!

*Traduzione per lettori non nerd: Il give away è quella storia che un'azienda ti manda una cosa da regalare a chi ti legge e tu la metti in palio, sorteggiando tra i commentatori il fortunato vincitore. Non so, tipo quando c'era Corrado alla televisione che metteva in palio i gettoni d'oro e tutti giù a telefonare.

**Sto scherzando. No, perché qui è bene specificare.

Disclaimer: Non sono contraria ai give away! E' che se uno mi scrive proponendomi dei prodotti per Lui mi fa incazzare, scusate. Se mi date della zitella acida, vi do ragione.

Commenti

  1. grandioso! io però ad una cosa ci credo, che si siano innamorati del tuo blog è possibile! baci ady

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)...possibile, ma evidentemente falso :)

      Elimina
  2. azz, la nota con i due asterischi mi ha gelato... :D

    Ma della micia, non diciamo nulla? :)

    RispondiElimina
  3. che si siano innamorati del tuo blog e parlino di un LUI e di COSMETICI PER LUI.... effettivamente la cosa puzza un po' ;) se avessero letto, saprebbero!

    p.s. io invece sapevo che i give away li mettono in palio i blogger, nel senso... spesso anche di tasca loro o mi sbaglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in effetti dietro ai giveaway ci possono anche essere le bloggers stesse, con regalini fatti a mano o comprati con i loro soldi... Almento quelli che faccio io o a cui partecipo sono così :))
      Non sapevo che oltre a te e alle tre nane ci fosse anche una gatta in casa!! Bella lei... <3

      Elimina
    2. credo che la cosa sia libera. Se uno fa robe creative le mette in palio di tasca propria, per fidelizzare i suoi lettori o per far girare il suo banner eccetera eccetera; se uno ti regala un prodotto, verosimilmente l'ha contattato un'azienda chiedendogli di mettere in palio quel prodotto, oppure di testarlo e poi parlarne nel blog. Ma non è detto. Insomma, credo che a grandi linee funzioni così, ma poi ognuno fa ciò che vuole.

      Elimina
  4. Lol. Altro che innamorati del tuo blog, non hanno letto manco mezzo post! La tua micia è proprio bella, come si chiama?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LaMici. E' un non nome, come il gatto di Colazione da Tiffany, che si chiama nameless. Io però la chiamo affettuosamente Il gattazzo.

      Elimina
  5. Io una volta risposi così a una compagnia che organizza mostre a Roma.

    "Gentile Compagnia, il fatto che io UNA volta vi abbia scritto UNA mail per chiedervi UN'informazione non vi autorizza a sfracellarmi il cazzo con le vostre offerte di cui non me ne frega UNA minchia.
    Cordialmenter, rimuovetemi dalla lista spam."

    Continuo a ricevere mail da loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un brillante esempio di opt out :)

      Io in genere rispondo: Gentili signori, ai sensi del d. lgs 196/03, chiedo di essere rimossa dalla vostra newsletter alla quale peraltro non mi sono mai iscritta.
      In genere mi rimuovono. Ma puoi anche mettere, al posto di d. lgs 196/03, Legge Marziale 12584715/1830.

      Elimina
  6. Io ho comprato l'auto vendendomi l'anima alla Agos Ducato, che mi invia tre lettere promozionali a settimana (poveri alberi), cinque sms e un'email al giorno.

    Ho un giveaway in corso, a proposito! Ma i regali li ho comprati io, nessuna azienda me li ha donati. Forse allora ho organizzato un blog candy? Help!

    RispondiElimina
  7. beh almeno la mail non è iniziata con "cara super mamma blogger". Porta pazienza è il peso della fama, a me non arriva niente :-)

    RispondiElimina
  8. Per ora non posso dire molto di più, ma sta nascendo un'associazione anti-spam (di cui sarò una modesta collaboratrice) proprio per far sì che cessino certi antipatici disturbi

    RispondiElimina
  9. L'unico giveaway che conosco io è quello di un sito che, ogni giorno, "regala" un software altrimenti a pagamento.
    Spesso son pirlate, ma a volte si trova qualcosa di interessante.
    Nel caso interessasse a qualcuno, ecco il link:
    http://it.giveawayoftheday.com/

    RispondiElimina
  10. Beh, consolati, almeno a te ti cagano. A me non inviano nulla. E, con i tempi che corrono, le "botte" sono solo potenzialmente più probabili ;)

    RispondiElimina
  11. Quoto Lucia... citando toy story, verso l'infinito e oltre la tua fama!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. maddai! macché fama, questi mica vanno a guardare se azzecco o meno i congiuntivi.

      Elimina
  12. A me una volta mi scrivono "Gentile redazione", un'altra mi propongono in regalo un'agendina "senza alcun obbligo di scriverne sul blog" rispondo "ok grazie e confermo che non ne parlerò sul blog", hai più visto l'agendina? Pulciari.
    Da un po' non mi scrive più nessuno, oh come soffro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me un paio di volte invece mi hanno inviato libri, anche se ho detto che non ne avrei parlato. Ho apprezzato molto.

      Elimina
  13. Argh, pensavo già a diffondere il verbo del giveaway nel mondo...
    Però a me i CS mi fanno tanto tanto sorridere ^_^

    RispondiElimina
  14. Se ripeschi quella mail di edreams e scori che incluso c'era anche lui, per favore dimmelo, che mi iscrivo alle news letter!!!

    RispondiElimina
  15. Ecco, a me qualche tempo fa hanno proposto i minipony, direi che (non avendo figli) potremmo fare uno scambio, tipo figurine panini, un minipony viola in cambio di uno struccante alla camomilla.

    RispondiElimina
  16. Beh a me quando ero incinta arrivò una mail con oggetto "perdi 14Kg con le tisane" c'ho riso così tanto che ancora la conservo!!!

    RispondiElimina
  17. a me, visto che ho un blog sportivo, volevano regalarmi dei prodotti test per lo shampoo...
    1)che cazzo c'entra che c'ho il blog sportivo con lo shampoo?
    2)me so rimasti due peli in testa

    RispondiElimina
  18. Beh, è come quando insistono a proporti il pacchetto calcio/sport perché non ce l'hai e come fa il lui domestico ma non riesci a far capire che non c'è nemmeno il lui domestico...
    Roberta

    RispondiElimina
  19. a me a far incazzare, oltre all'invadenza (ci sono siti talmente cagacazzo che mutano il proprio indirizzo a random, tu li cataloghi come spam e la loro merda ti arriva lo stesso!!), è l'uso di parole come "regalare" o "gratis", che nascondono sempre una fregatura (a meno che non provengano da Amici veri, ovviamente)

    però che schifo, l'uomo che puzza... :-))))

    RispondiElimina
  20. Io sono contraria ai Give-away, quelli che per partecipare devi mettere ottocento like, poi fare un manifesto e appenderlo nella piazza principale del tuo paese, poi devi noleggiare un aeroplano e attaccarci lo striscione...eccosìvvia..

    però io un Give-away l'ho lanciato... e mi basta solo un commento dove mi dici quello che ti piace di più..

    E giuro..GIURO.. non ci sono prodotti "Per Lui"

    RispondiElimina
  21. Sono il "Lui" gentilmente in offerta con eDreams.
    Generalmente non puzzo, ma se può servire per la causa non mi laverò per una settimana.
    **non sono stato il più veloce ma sono certo in alcuni frangenti questa caratteristica l'apprezzerai.
    Riguardo Parigi, non posso garantirti le due volte al giorno, comincia ad essere impegnativo, meglio puntare sulla "qualità", e poi ci sono anche posti interessanti da visitare, no?
    Cordialmente
    il tuo Lui personale
    eDreams Company

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, l'importante è che posso parcheggiarti altrove quando vado a fare shopping XD

      Elimina
    2. peccato, pensavo di incoraggiarti ad acquistare almeno 2 abiti, 5 paia di scarpe e 3 borsette al giorno con la mia carta di credito ma se preferisci ti aspetterò altrove.. ;-)

      Elimina
  22. non ti do della zitella acida, anzie ti do ragione! Credo che quando si mandano email commerciali il minimo sia farlo in modo dedicato alla persona cui si sta scrivendo. Io odio quando mi scrivono: "Cara mamma blogger - e già m'incazzo! - abbiamo trovato il tuo blog davvero interessante e originale - ahahahaha - e vorremmo farti provare il nostro videogioco per quindicenni" Ah, lo vedi che il mio blog non l'hai nemmeno visto??????

    RispondiElimina
  23. AAH dei geni della comunicazione!!! forse sono della stessa agenzia che ha fatto la pubblicità del Gorgonzolla con cui la cena decolla. No che basterebbe poco eh. Magari leggerlo davvero il blog, prima di scrivere, che tra l'altro è un piacere e magari imparerebbero a mandare delle mail più simpatiche e originali!!!

    RispondiElimina
  24. Buongiorno Gentile signorina,lo staff di eDreams è felice di comunicarLe che ha accolto con favore la sua richiesta di avere un Lui* nell'offerta speciale per San Valentino**,quindi le rimanderemo la suddetta offerta alla quale questa volta non potrà rinunciare.

    * A causa della crisi mondiale anche eDreams ha dovuto effettuare dei tagli e perciò il Lui in questione è lo scrivente.

    ** Nell'offerta è compreso l'uso gratuito del Lui,a suo carico saranno invece addebitate le spese di alloggio e trasferimento del Lui in oggetto.

    Cordiali saluti

    Lo staff di eDreams

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno gentile staff, ma se gli devo pagare alloggio e volo, almeno me lo voglio scegliere. Tipo c'è un catalogo? Oppure me ne vado a ripescare uno già usato e ancora in buono stato...mi dica lei.

      Elimina
    2. Gentile signorina,come già detto nella comunicazione precedente,a causa della grossa crisi*,purtroppo non si può scegliere e non è presente alcun catalogo.
      Le condizioni dell'offerta speciale sono molto vantaggiose in quanto il soggetto in questione sosterrà da sè le spese più ingenti,la voce più onerosa di solito è quella inerente il cibo.
      Per quanto riguarda alloggio e viaggio ,lo staff lavorerà in questi giorni per cercare la soluzione più economica possibile ,senza però intaccare la qualità del soggiorno.
      Ritornando al trattamento speciale che la compagnia vuole riservarLe,si tratta di un soggetto che si potrebbe indentificare più che come un km 0 che come usato garantito,in quanto non eccede di molto i 30 anni,ha avuto solo 2 passaggi di proprietà,attualmente è fermo nel nostro showroom da tempo,provvede da se alla pulizia ed all'igiene quotidiano personale,è dotato di impianto stereofonico a 2 vie per l'ascolto e 1 via come altoparlante,è perfetto per un viaggio di massimo 2 giorni perchè oltre si comincia a soffrire d'orticaria ad averlo tra i piedi,unica pecca è la destiniziane francese in quanto non possiede il traduttore per quella lingua,dobbiamo ancora fare l'upgrade del software.
      Cordiali saluti

      Lo staff di eDreams.

      Elimina
    3. sei stato usato solo da due, che tenerino! Vieni che ti abbraccio!

      Elimina
    4. Ma Polly tenti già l'approccio fisico?

      Elimina
  25. Oi..tutto bene? Ho sentito che il terremoto (che ho sentito anche qui a Milano) ha avuto epicentro nell'Emilia...facci sapere. Un abbraccio. Sally

    RispondiElimina
  26. a me propongono del viagra. se ti serve chiamami!!

    RispondiElimina

Posta un commento

attenzione: i commenti ai post più vecchi di 14 gg vengono moderati! A causa del troppo spam ho disattivato le notifiche via email per i commenti in attesa...ma prima o poi li modero.